sabato , 17 Aprile 2021
Home / Comunicati Stampa / Comunicato stampa 28 maggio – ELEZIONI ROMA CAPITALE: IL FORUM: “IN QUESTA PRIMA TORNATA HA VINTO L’ASTENSIONISMO”

Comunicato stampa 28 maggio – ELEZIONI ROMA CAPITALE: IL FORUM: “IN QUESTA PRIMA TORNATA HA VINTO L’ASTENSIONISMO”

ROMA,  28 maggio 2013 – ELEZIONI ROMA CAPITALE: IL FORUM: “IN QUESTA PRIMA TORNATA HA VINTO L’ASTENSIONISMO”

«Le urne sono state avare di risposte», così il Forum delle Associazioni Familiari del Lazio sulle elezioni amministrative di Roma Capitale, che aggiunge «Non ci hanno restituito il nome del primo cittadino eppure ci hanno detto chiaramente che in questo primo turno a vincere è stato l’astensionismo. Un romano su due non è andato a votare, segno che si è completamente interrotto il dialogo tra i cittadini e gli amministratori locali. È questa, dunque, la realtà che la classe politica romana di ogni schieramento deve affrontare preparandosi a tornare alle urne per il ballottaggio».

E commentando la prima tornata elettorale, Emma Ciccarelli, presidente del Forum regionale, ha aggiunto « Davanti a questa situazione la parola d’ordine è: riconquistare con i fatti la fiducia dei cittadini e delle famiglie romane. E per farlo non servono accordi basati sulla spartizione delle poltrone, servono i contenuti, le proposte concrete. I tanti che hanno scelto di non votare evidentemente non si sono sentiti rappresentati da nessuna delle seppur numerose liste presentate. Proprio per questo non sarà semplice convincerli a votare alla seconda tornata. Quel che è certo è che il punto di partenza per ricostruire il rapporto con gli elettori è proprio il confronto, l’ascolto ed il dialogo con chi si fa portavoce delle istanze dei cittadini e delle loro famiglie, come il Forum».

E conclude «Ci auspichiamo, quindi, che i giorni che ci separano dal ballottaggio siano l’occasione per approfondire i programmi e ascoltare le proposte delle associazioni; insomma l’occasione per andare alla radice di questo disagio che si manifesta con l’astensionismo, evitando i teatrini delle alleanze dell’ultimo minuto, che rischiano di annacquare ulteriormente le identità politiche, fornendoci un’Amministrazione fragile e dall’azione poco incisiva. Il Forum conferma la sua disponibilità a continuare a confrontarsi con tutte le forze politiche sulla proposta in 5 punti “Capitale Famiglia”, 5 mosse per fare di Roma la capitale del benessere delle famiglie e delle politiche familiari».