giovedì , 24 Giugno 2021
Home / Comunicati Stampa / Comunicato stampa 30 Ottobre- Gay suicida, Forum Famiglie Lazio: Chiediamo al Sindaco Marino un tavolo sull'emergenza educativa

Comunicato stampa 30 Ottobre- Gay suicida, Forum Famiglie Lazio: Chiediamo al Sindaco Marino un tavolo sull'emergenza educativa

GAY SUICIDA, FORUM FAMIGLIE LAZIO: CHIEDIAMO AL SINDACO MARINO UN TAVOLO SULL’EMERGENZA EDUCATIVA

“Il suicidio di un giovane è un fatto gravissimo che deve interpellare tutta la comunità civile. Anche noi siamo pronti a fare la nostra parte”. Questo il pensiero della Presidente del Forum delle Associazioni Familiari del Lazio Emma Ciccarelli a proposito della morte di Simone, il ragazzo di 21 anni che si è tolto la vita nei giorni scorsi a Roma.

“Tutti gli adolescenti – continua la Ciccarelli – in questa fase del loro sviluppo, hanno bisogno di essere accettati per ciò che sono, incondizionatamente, e questo genera in loro forti sbalzi di umore e una spiccata tendenza all’isolamento. Le dichiarazioni lasciate sul biglietto mostrano chiaramente la fase drammatica che stava vivendo. Una società matura aiuta, comprende e accompagna i giovani anche in questa fase”.

Il Forum del Lazio che conta al suo interno oltre 50 associazioni familiari è contrario ad ogni forma di discriminazione e proprio per questo chiede che non ci siano strumentalizzazioni da parte di realtà che vogliono utilizzare la morte di un giovane per ottenere concessioni politiche che nulla hanno a che fare con questo dramma.

“Questo suicidio mostra la chiara emergenza educativa in cui ci troviamo. Dobbiamo insistere a livello educativo nelle scuole. Per questo chiediamo al Sindaco Marino – conclude la Presidente del Forum – di far parte di un tavolo sul quale si possano ipotizzare percorsi contro ogni forma di discriminazione. Le famiglie devono partecipare all’elaborazione di una proposta che non faccia propaganda, ma che cerchi di risolvere i problemi reali partendo dal rispetto di ogni persona”.