mercoledì , 17 luglio 2019
Home / Il Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo


LA PRESIDENTEAlessandra Balsamo

ACLI di Roma

Ha 41 anni, napoletana d’origine e romana d’adozione, moglie e madre di due bambini. È Avvocato civilista dall’anno 2007 ed esercita presso il Foro di Roma. Svolge attività di tutela e di assistenza legale, sia in sede stragiudiziale che giudiziale. È esperta in diritto di famiglia e minorile. Ha lavorato come consulente per alcuni enti operanti nel settore delle adozioni internazionali e nazionali di minori e nell’affido familiare. Recentemente è stata coordinatrice di alcuni progetti per l’infanzia e adolescenza finanziati dalla L. 285/97 nell’ambito municipale di Roma. Si occupa, in generale, di tutti gli ambiti riguardanti la tutela e il ristoro dei diritti violati della persona, del cittadino e del consumatore utente, compreso il diritto assistenziale e previdenziale. Svolge anche attività di tutela legale a favore dei soggetti deboli (tutela, curatela e amministrazione di sostegno) e delle persone in difficoltà economica come Pubblico patrocinante a spese dello Stato. Ha fondato nel 2014 il Punto Famiglia S. Pancrazio presso l’omonima Basilica a Roma, dove presta attività di volontariato, come consulente legale, a favore delle famiglie e di tutti i loro membri (anziani, bambini, disabili, genitori, famiglie adottive e affidatarie). È membro di Presidenza delle Acli Provinciali di Roma, dove è titolare della delega alla famiglia, al welfare e all’educazione. È responsabile del Gruppo operativo territoriale della Lega Consumatori nella zona Roma centro. Si è formata in Pastorale familiare con particolare riguardo alle situazioni di convivenza, separazione e divorzio. Svolge, insieme al marito, percorsi di accompagnamento al Sacramento del matrimonio per i fidanzati e per le giovani famiglie in cammino.

 

Bendandi Pino
Lega Consumatori Lazio

 

Impegnato sin da giovane sul piano sociale, dalla parte dei più deboli e in favore dei nuclei familiari, operando in tal senso in tutti gli incarichi ricoperti sul piano associativo a vari livelli. Ha fatto parte del Consiglio Direttivo, della Direzione e della Presidenza nazionale delle Acli. È stato Presidente nazionale U.S. ACLI promuovendo iniziative a carattere familiare come SCINSIEME e MARINSIEME. Presidente regionale delle Acli Lazio per 8 anni. Dal 2000 ha contribuito come volontario a rilanciare e sviluppare la Lega dei Consumatori del Lazio, e rappresenta la Lega dei Consumatori nazionale presso il Forum delle Associazioni familiari in qualità di supplente.

 

Riccardo De Santis
Movimento Cristiano Lavoratori

 

 

Membro del Consiglio provinciale e delegato esecutivo giovani nazionale per il Lazio presso il Movimento Cristiano Lavoratori.

 

 

 

 

 

Luca Guerrieri
Ai.Bi. Amici dei Bambini

49 anni, Roma, sposato con Carla. Ha tre figli (17, 13 e 9 anni) di cui due biologici e uno adottato in Perù. Geologo presso ISPRA, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Cresciuto nell’Opera Regina Apostolorum (O.R.A.), comunità diocesana fondata da Mons. Giorgio D’Avack, ove fin da bambino ha intrapreso un percorso di formazione che unisce la catechesi e il servizio anche attraverso il percorso scout. Oggi frequenta la comunità insieme ai suoi figli ed è catechista per i ragazzi della Prima Comunione. Altre esperienze formative giovanili nel Movimento dei Focolari e nelle Comunità di Vita Cristiana (CVX) dei padri gesuiti. Da quando nel 2007 è diventato genitore adottivo, insieme a sua moglie Carla è diventato volontario di AiBI – Amici dei Bambini, per cercare di restituire il diritto di essere figlio ai bambini ancora abbandonati negli istituti: ciò avviene attraverso la promozione della scelta adottiva e affidataria a tutti i livelli, testimoniandone la bellezza alle coppie che vogliono intraprendere il percorso come anche supportando le famiglie in difficoltà con i figli adottati. Dal 2016 è coordinatore delle famiglie AiBI per la regione Lazio. Al riguardo, organizza incontri periodici tra famiglie adottive e coppie in attesa finalizzati a consolidare la rete di famiglie adottive a livello regionale.

Maria Cristina Maculan
Associazione Nazionale Famiglie Numerose

Sposata con Mauro Bazzani, madre di 8 figli e da circa due mesi finalmente nonna di una splendida bambina!
Torinese di nascita ma romana di adozione, dopo il percorso scolastico delle magistrali, inizia a lavorare nei servizi educativi per la prima infanzia, inizialmente nella provincia di Torino, poi nella provincia di Milano ed, a partire dal dicembre 2008, per i servizi educativi del Comune di Roma.
Dal novembre 2006 al novembre 2008 come volontaria, ha coordinato con il marito la gestione degli operatori e dei volontari di un progetto di accoglienza residenziale per famiglie con minori presso una casa-famiglia di Bergamo. Le famiglie accolte presentavano tipologie e difficoltà differenti, il sostegno previsto era mirato al superamento delle stesse, con l’accompagnamento verso una progressiva autonomia e ad una consapevole ed adeguata genitorialità.
Socia dell’Associazione Nazionale Famiglie Numerose sin dal suo inizio, ha ricoperto incarichi nella stessa sin dall’aprile 2005 come famiglia coordinatrice della provincia di Milano, dal settembre 2008 come coordinatori di Roma Nord e Ovest e Consiglieri Nazionali e dal settembre 2018 come coordinatori della regione Lazio.
In passato, all’interno del Forum delle Famiglie del Lazio ha ricoperto la carica di Consigliere per un mandato.

 

Raffaello Paolo Rippo
Associazione Famiglia Piccola Chiesa – Movimento dell’Amore Familiare

58 anni sposato con Maria da poco più di 23 anni. In questi anni ha voluto costruire una famiglia aperta all’accoglienza della vita in tutte le sue forme e, per questo, adotta Giulio (arrivato nel 2003 dal Brasile e che oggi ha 16 anni) e Lily (arrivata nel 2007 dal Nepal e che oggi ha quasi 12 anni). Dal 1997 fa parte dell’Associazione “Famiglia Piccola Chiesa” – Movimento dell’Amore Familiare e collabora con la “PRO FAMILIA – Santa Maria Madre della Provvidenza – O.N.L.U.S.”; la sua famiglia, infatti, vuole fare la sua parte anche per una società migliore alla luce dell’insegnamento della Dottrina Sociale della Chiesa. Laureato in Ingegneria Aerospaziale per seguire una antica passione per il volo e lo spazio lavora da 31 anni in un’azienda del Gruppo Leonardo. Da sempre, in ambito lavorativo ha cercato di creare condizioni “Family Friendly”, impegnandosi personalmente a conciliare impegni familiari e lavorativi e ad aiutare amici e colleghi in tal senso, anche con proposte per un lavoro a misura di famiglia (lavoro part-time, smart working, tele-lavoro).

 

Marco Savelloni
Ordine Francescano Secolare

43 anni, laureato in Economia, attualmente impiegato in azienda, nella sua carriera professionale si è occupato maggiormente di start up e sviluppo d’impresa, con particolare attenzione alle problematiche legate all’occupazione.
Da sempre impegnato in attività parrocchiali e sociali, in parrocchia ha ricoperto l’incarico di catechista di bambini e adulti, fino a diventare responsabile del gruppo giovani della parrocchia presso la propria Prefettura all’interno della Diocesi di Roma.
Appassionato di sport, in età giovanile, ha svolto l’attività di arbitro federale di Pallacanestro, per poi contribuire alla fondazione di un paio di società sportive affiliate ad un ente di promozione
sportiva cattolico, di cui per otto anni è stato dirigente provinciale, contribuendo alla creazione ed espansione di tornei di calcio a 5 destinati alle parrocchie della città di Roma.
Terziario francescano, negli anni ha avuto modo di seguire lo sviluppo di associazioni e organizzazioni di volontariato prettamente di stampo cattolico, ha seguito progetti di sviluppo dei missionari impegnati nel terzo mondo, ha promosso progetti di cooperazione internazionale tra Europa e Africa, ha collaborato alla promozione e sviluppo di un programma di pace nucleare globale organizzando eventi e convegni internazionali e facendo il docente in seminari destinati alle scuole superiori.
Sposato con due figli, attualmente è membro della Commissione Famiglia dell’OFS del Lazio e dirigente sindacale UGL credito Roma con delega per famiglia e terzo settore.